Siti
AbeBooks.it: migliaia di librerie. Milioni di libri.
Dove

L'Idealismo di Hegel

Il Pensiero Hegeliano

Racchiudere la filosofia di Hegel in poche righe non è possibile, ma confidiamo di incuriosirvi  e motivarvi ad approfondire il pensiero di uno dei maestri della filosofia.
Hegel supera la realtà oggettiva che sperimentiamo attraverso i sensi, collocando all'origine del mondo l'idea, lo spirito, il basilare principio attivo che si crea seguendo precisi stadi. Durante la sua maturazione l'idea affronta il primo momento che coincide con l'essere in sé (idea), seguito dall'essere fuori di sé (natura) per arrivare allo stadio conclusivo, ovvero l'essere in sé e per sé (spirito).

L'ultimo momento è quello più elevato, quello dell'affermazione dello spirito assoluto durante il qualecompare la ragione nel mondo degli uomini.
I tre momenti di sviluppo dell'idea rappresentano, infatti, anche gli stadi di crescita della società, da quelle dell'antichità, fondate su filosofie animiste, a quelle pienamente consapevoli della propria razionalità ed in possesso degli strumenti per comprendere la realtà.

L'intero sistema di pensiero di Hegel poggia, pertanto, sulla dialettica, su momenti successivi che portano alla trasformazione, i quali sono individuabili in tesi, antitesi e sintesi. La posizione si partenza (tesi) è messa in discussione da un'idea discordante (antitesi) e da tale scontro nasce la sintesi, destinata a diventare il punto d'inizio di un nuovo percorso.

La triade formata da tesi, antitesi e sintesi governa ogni società e la storia di tutti gli individui, fino al materializzarsi dello Spirito Assoluto.

Navigare Facile